Cgil Piacenza
Ricerca semplice documenti
Sindacato FILT - CGIL
Trasporti e Logistica
4 anni senza Giulio: Amnesty Piacenza nelle scuole e alla Camera del Lavoro per chiedere "verità e giustizia"
4 anni senza giulio amnesty international pc
4 anni senza giulio amnesty international pc
4 anni senza giulio amnesty international pc

Comunicato stampa 25 gennaio 2020 - AMNESTY PIACENZA

PIACENZA - Alle 19:42 del 25 gennaio 2016 il nome di Giulio Regeni si unì a quello dei tanti egiziani vittime di sparizione forzata, poi di tortura e di omicidio in Egitto.
Sono trascorsi 4 anni da quel 25 gennaio e le autorità egiziane si ostinano a non rendere noti i nomi di chi ha ordinato, di chi ha eseguito, di cha coperto e ancora copre il sequestro la tortura e l’omicidio di Giulio.
Loro interlocutori sono stati quattro Governi italiani che non hanno saputo o voluto chiedere con la necessaria costanza e fermezza la verità per Giulio.
In questi quattro anni i militanti di Amnesty non si sono mai arresi e insieme ad enti pubblici e altre associazioni e a molti cittadini abbiamo continuato a chiedere VERITA’ PER GIULIO REGENI.
Il gruppo Amnesty di Piacenza ha fatto iniziative in alcune scuole (Istituto Romagnosi, liceo Artistico e Istituto Colombini) e di fronte allo striscione presente nell’atrio della Camera del Lavoro di Piacenza. Queste foto con “Verità per Giulio Regeni” saranno postate insieme a centinaia di altre scuole sul sito Amnesty per sensibilizzare e fare pressione sulle autorità italiane