Cgil Piacenza
Ricerca semplice documenti
CGIL Segreteria
Segreteria

COMPONENTI SEGRETERIA CONFEDERALE CAMERA DEL LAVORO DI PIACENZA

 

Gianluca Zilocchi
Segretario Generale CGIL Piacenza

email: gianluca_zilocchi@er.cgil.it

Deleghe

Politiche industriali, servizi e sviluppo territoriale, Reti
Contrattazione e politiche del lavoro
Contrattazione territoriale-Politiche sociali e sanitarie (con S.Bollati)
Rapporti con il territorio
Reti, Multiutility


Stefania Bollati
Segretario Generale FP-CGIL Piacenza

email: stefania_bollati@er.cgil.it 

Deleghe

Rapporti con le istituzioni formative (istruzione, formazione, ricerca)
Formazione sindacale e comunicazione
Politiche per l’infanzia



Ivo Bussacchini
Segretario Organizzativo CGIL Piacenza
email:ivo_bussacchini@er.cgil.it

Deleghe

Organizzazione
Amministrazione
Coordinamento
Servizi e Tutele Individuali

Personale
Artigianato


Manuela Calza

Segretario Generale FLC Piacenza
email: manuela_calza@er.cgil.it 

Deleghe



Marco Carini

Segretario Generale FIOM Piacenza
email: marco_carini@er.cgil.it 

Deleghe

Presentato il 14esimo CUNCERTASS: 9 band, Dj, arte e associazioni alla Coop di Sant'Antonio. TUTTE LE INFO QUI 
cuncertass piacenza
cuncertass 19

Presentato 14esimo Cuncertass di Piacenza. 
“Nove concerti, Dj, arte e associazionismo. Un Primo Maggio da ballare e ascoltare”. 

 

Bussacchini (Cgil): “In un contesto in cui gli spazi per i giovani vengono ridotti, la Cgil punta sempre di più a coinvolgerli”

 

PIACENZA - Si è alzato il velo sull’edizione numero 14 del “Cuncertass del Primo Maggio”, la kermesse musicale piacentina che coniuga la festa dei lavoratori con i giovani e la scena musicale underground locale e non solo. Sarà la band dei Karne Murta, nove elementi tra fiati, pelli e corde a chiudere la kermesse a ritmo di ska.

Una conferenza stampa in Camera del Lavoro ha riunito gran parte della macchina organizzativa che vede nella Camera del Lavoro, con il segretario organizzativo Ivo Bussacchini, il cuore pulsante dell’evento. Pietro Corvi (direzione artistica), Lorenzo Rai di Officine Gutenberg (organizzazione), Emilio Solenghi che ha prodotto il «segno» del 14esimo Cuncertass, Alberto Zurla con il progetto di skateboarding partecipativo, insieme ad Ale Freschi (Dj) e Domenico Santoro, artista emergente che esporrà alcuni suoi lavori, hanno presentato l’edizione che si svolgerà, come di consueto, alla cooperativa di Sant’Antonio dalle ore 17:00 a tarda sera del Primo Maggio.


 

«Come Camera del Lavoro-Cgil siamo orgogliosi di riuscire a presentare una festa importante per la città, che vede sempre più soggetti collaborare insieme in modo volontario e unificante. Perché coniugare lavoro e giovani non è semplice, come dimostrano i dati occupazionali della fascia di popolazione giovane della provincia di Piacenza. Ma per la Cgil, ormai da qualche anno, aver preso in mano il Cuncertass rispetto a incertezze sul futuro della kermesse è una scelta politica e sociale. Siamo in un contesto, quello piacentino, in cui vengono sempre più ridotti gli spazi per i giovani. Quindi, per noi, dare continuità a una festa come il Cuncertass che fa della partecipazione il suo segno distintivo, è molto importante». Una festa a ingresso gratuito, con cucine aperte e prezzi popolari, ha ricordato Bussacchini. Con uno spazio per l’associazionismo, banchetti e punti informativi di realtà eterogenee. 

 

«Officine Gutenberg è molto fiera di far parte di questa squadra. Per noi il Cuncertass è, e rimarrà, un appuntamento fisso dove passare il Primo Maggio da tardo pomeriggio a notte inoltrata. Vederci oggi tra gli organizzatori, cercando di fare da collante per la galassia giovanile piacentina, è motivo di orgoglio».

Anche Corvi, confermato direttore della kermesse, ha parlato di una «rete vera che si conferma anno dopo anno». «Sono nove concerti, due DJ, e una diretta radio. Dal rock alla sperimentazione, dallo ska allo swing: sarà un Cuncertass da ballare e da ascoltare» ha detto Corvi. 

Sul palco saliranno, in ordine di time line, Domergue, Still Noise, Stasi, «il meglio che ha da offrire il rock under 25 piacentino». Saranno presenti gli Arbos con il loro leader Lorenzo Calza, disegnatore di ’She’ e artista piacentino trapiantato a Genova: «un rock più politico di cui c’è bisogno il Primo Maggio». E poi ancora Valeria Sturba, Stratos, There Will be blood da Varese e finale con il duo Krang, voce e batteria, e la ‘grande orchestra’ dei Karne Murta, «fiati e goliardia», nove elementi che promettono di far ballare gli astanti. 

C’è stato spazio anche per un accento, posto dagli organizzatori al lavoro di Emi Solenghi, cooperatore, Dj e artista che firma da diversi anni i disegni che caratterizzano ogni edizione del Cuncertass. «Le uniche feste che festeggio sono il 25 aprile e il Primo Maggio, e per il giorno di festa della gente che lavora, unire la musica alla ‘politica’ e ai temi del lavoro è, per me, un segno di partecipazione e condivisione». Dalle prime locandine, con un operaio con la chiave inglese e uno stereo, all’immagine del 2019, in cui un lavoratore alza il pugno con un microfono in mano, i disegni di «Emx» saranno esposti a Sant’antonio. Un altro motivo per non perdersi il Primo Maggio giovane di Piacenza. 


LIVE- TIME TABLE

 

 
17.00  Domergue Live Band
17.35  STILL NOISE
18.10  Stasi
18.45  Arbos
19.30  Valeria Sturba
20.15  STRATO'S
21.15  There will be blood
22.20  KRANG
23.10  Karne Murta

DJSET ??
Teeepeee
Ale Freschi

OFFICIAL WEB RADIO ? BANG BANG Radio.it

EXTRA
TBA

INFO & CONTATTI

 MAPS
https://goo.gl/maps/83rNE
https://goo.gl/maps/OXUTr

 INSTAGRAM
https://www.instagram.com/cuncertasspiacenza/

 FACEBOOK
https://www.facebook.com/primomaggiopc

MAIL
cuncertasspc@gmail.com

CREDITS & TNX
Organizzazione | Camera del Lavoro di Piacenza - CGIL Piacenza
Direzione artistica | Crows Eventi aka Piè Uccelli
Comunicazione | Edizioni Officine Gutenberg
Illustrazione | Emilio Solenghi
Grafica | Pietro Mazzocchi
I volontari storici del Cuncertass per il loro fondamentale apporto.
Coop Sant'Antonio / Coop Sant'Antonio per la collaborazione e la disponibilità.

#cuncertass #1maggio #piacenza

INGRESSO LIBERO